CeskyfrancesetedescoitalianoportogheseTurkcespagnolo

Come si calcola il reddito nazionale
2016/05/21
Come imparare a beatbox
2016/05/21

Qual è il Idi di marzo

George Clooney e Ryan Gosling nel film "The Ides of March"

Nei tempi antichi, come la storia va, nei quattro mesi di calendario di dodici esattamente al centro è stato il giorno in cui il mese diviso in prima e dopo. E 'stato chiamato il ida (che significa "azione").

Nella storia moderna, il ruolo di ID può eseguire qualsiasi che ha preso possesso del segreto.


Un giorno March, ossia il giorno di Eid -15 marzo 44 aC, è stato ucciso da il più grande statista del suo tempo - l'imperatore Giulio Cesare. Da allora, ogni politico moderno è immune da incontro con qualcuno che può rendere un assassinio politico.

A proposito del film

film di George Clooney "Le idi di marzo» (Le idi diMarzo 2011) racconta la storia interessante, in parte basata su fatti reali - la campagna elettorale, in cui Howard Dean era. Ma dal momento che la creazione del dipinto ha coinciso con la corsa alle elezioni per la carica di Presidente degli Stati Uniti, che è stato poi vinto da Barack Obama, il destino del film stava per diventare triste, perché per tutto il tempo sembrava che fosse ormai non è più rilevante.

"Una stampa libera è ancora più importante del governo libero", - ha detto George Clooney.

Il tempo ha dimostrato - Clooney aveva ragione. Il suo lavoro, solleva il velo della tecnologia PR, grazie alla quale i cittadini di un paese democratico scegliere che diventa in carica, già incluso nella categoria dei classici moderni dello stato nel corso dei prossimi quattro anni. Come si è scoperto, che questa storia non è solo la storia di una sorta di elezioni, in alcuni c'era in una sorta di un paese, anche gli Stati Uniti. Questa storia non riguarda soltanto il tema delle elezioni politiche. Piuttosto, il film Clooney sulle scelte che hanno a che fare in tempi di vita molti: per la sua carriera - il suo o di qualcun altro, per il bene della vita propria o di qualcun altro, per amore della verità.

Ida: la "prima" e il "dopo"

"Le idi di marzo", i duemila - questa storiacontemporaneo di Giulio Cesare e Bruto li ha generati. La storia parla di un giovane impiegato del quartier generale della campagna presidenziale, credere nella sincerità e l'onestà di chi lavora per - concorrente per la presidenza degli Stati Uniti - un disco, ma una politica decente.

«Tu quoque, Brute, fili mi!» / «E tu, Bruto, figlio mio!" - Una frase attribuita a Giulio Cesare.

Di fronte a una fatti spiacevolibiografia del richiedente (George Clooney), un giovane stratega politico (Ryan Gosling) sta facendo di tutto per proteggere la loro idolo, ma accidentalmente mette in pericolo se stesso. Di fronte a lui, come l'antica dea della retribuzione Nemizida nasce cacciatore sensazionale vero - giornalista Ida. Che interpreta il ruolo di antichi Idi di marzo: la separazione della vita in "prima" e "dopo". "Prima" - la purezza di pensieri e ambizioni. "Dopo" - i panni sporchi, che unisce entrambi i personaggi.
Ognuno di loro dovrà scegliere tra i principi morali e di una violazione dell'ordine delle cose, una certa sequenza, e compreso il desiderio di raggiungere l'obiettivo ad ogni costo.

"Il grande vantaggio di ricevere quello che ha fatto degli errori abbastanza presto dove si può imparare." Winston Churchill

La storia non tollera il congiuntivo,sviluppa sicuramente spirale - questo assioma. Ma c'è anche il fattore umano, che viene, avendo la volontà, può distruggere uno degli assiomi. George Clooney lascia la questione aperta - è stato ripetuto Bruto moderno equivalente atto del suo predecessore storico, di rispondere a una semplice domanda: "Stefano, raccontaci come è successo?".

I commenti sono chiusi.